Tag

incidente stradale
11
Dic

La lucida agonia dell’imminente fine vita a seguito di sinistro stradale

La sofferenza psicologica derivante dalla consapevolezza dell’imminente fine vita fa sorgere in capo alla vittima il diritto al risarcimento del danno non patrimoniale. La lucida agonia, intesa come sofferenza provata dalla vittima nella cosciente attesa della morte a causa delle gravi lesioni riportate a seguito di incidente stradale, integra, infatti, il danno non patrimoniale. Tale...
Read More
28
Set

DANNO AL VEICOLO: IL DIRITTO ALLA RIPARAZIONE DAL CARROZZIERE DI FIDUCIA

In tema di danno al veicolo, alcune polizze prevedono condizioni abbastanza inique, laddove l’assicurato decida di far eseguire la riparazione presso un carrozzeria non convenzionata con l’Assicurazione, privando di fatto il danneggiato del diritto alla riparazione dal carrozziere di fiducia. In alcuni casi, infatti, le polizze prevedono una franchigia a carico dell’assicurato che decida di...
Read More
06
Ago

Sorpasso in curva: c’è concorso di colpa se non si tiene la destra?

Il conducente di un’autovettura non è responsabile della morte di un’altro conducente che sorpassandolo in curva lo colpiva frontalmente. Ciò anche se non si trovava esattamente sulla destra della sua corsia. La ricostruzione del sinistro può essere così descritta. Un’autovettura effettuava un sorpasso in curva occupando la corsia opposta e, viaggiando peraltro ad elevata velocità e...
Read More
10
Lug

E’ esente da colpa il tassista che, fermo all’incrocio, urta contro un motociclista

E’ esente da colpa il tassista che, fermo all’incrocio, urta contro un motociclista ferendolo. Quando un sinistro stradale è addebitabile ad un veicolo? Quando, invece, sussiste un concorso di colpa? Che cosa si intende per concorso di colpa in materia di sinistri stradali? In materia di circolazione stradale si ha concorso di colpa quando l’evento...
Read More
03
Lug

Sinistro stradale: il risarcimento del passeggero del veicolo

In tema di sinistro stradale, non molti sanno che il passeggero del veicolo può chiedere il risarcimento del danno a prescindere dall’accertamento della colpa nella causazione dell’evento dannoso. L’art. 141 del Codice delle Assicurazioni Private (D.lgs. 7 settembre 2005, n. 209), rubricato “risarcimento del terzo trasportato”, prevede infatti che il passeggero del veicolo coinvolto in...
Read More
19
Apr

Vademecum delle voci di danno da perdita di un parente

Il danno da perdita di un parente, meglio conosciuto come danno da perdita del rapporto parentale, è quel danno da risarcire ai prossimi congiunti della vittima di un illecito, volto al ristoro del legame di vita (basato sull’affettività, sulla condivisione, sulla quotidianità), interrotto dalla prematura scomparsa del proprio caro (ex multis e per tutte Cass....
Read More
19
Mar

Danno da perdita della sorella o del fratello

L’interruzione del rapporto fraterno per un evento dannoso con esito mortale può determinare il diritto al risarcimento del danno da perdita della sorella o del fratello, laddove ne ricorrano i presupposti giuridici. Più in generale, a fronte di un illecito da cui derivi il decesso di una persona, può sorgere  in capo ai familiari superstiti...
Read More
02
Feb

Lesioni micropermanenti

Il risarcimento delle lesioni di lieve entità c.d. micropermanenti (fino a 9 punti % di danno biologico) vengono liquidate secondo il D.Lgs. n. 209 del 2005, che ha introdotto la Tabella Unica Nazionale (aggiornata con D.M. 6 giugno 2013, in G.U. 14 giugno 2013, n. 138). L’art. 139, comma 2, del decreto legislativo 7.9.2005, n....
Read More