Tag

successione legittima
24
Set

Debiti dell’eredità: le richieste di pagamento dei debiti del de cuius

Come fare di fronte alle richieste di pagamento di debiti del de cuius? Con l’apertura della successione può capitare di essere attinti da una serie di richieste o ingiunzioni di pagamento di debiti  contratti dal de cuius, anche con Enti come l’Inps o l’Agenzia delle Entrate e così via… Nessun problema, se si è provveduto,...
Read More
18
Giu

Le cause di nullità della donazione

La donazione è un negozio giuridico, frequentemente utilizzato nella realtà odierna, specialmente per trasferire a titolo gratuito un bene immobile in capo ai propri figli e/o ad altri congiunti. Giuridicamente, la donazione è un contratto col quale, per spirito di liberalità (c.d. animus donandi), il donante arricchisce il donatario, disponendo a favore di quest’ultimo un...
Read More
22
Mag

Qual’è il valore del patrimonio ereditario?

Il valore del patrimonio ereditario è quello al momento del decesso o quello al momento della divisione? Il valore del patrimonio ereditario deve essere calcolato/stimato in base al valore di ogni singolo bene, che compone il compendio ereditario, al momento dell’apertura della successione. In particolare, il patrimonio ereditario valutato al momento dell’apertura della successione costituisce la...
Read More
22
Mag

Cos’è la lesione della legittima?

La Legge riserva ad alcuni congiunti più stretti del testatore una quota di eredità che non può essere intaccata neanche dalla volontà del testatore stesso, denominata quota di legittima. Il coniuge, i figli e gli ascendenti sono i soggetti a cui la Legge riserva la quota di legittima e sono definiti legittimari ex art. 536...
Read More
10
Mag

Il prelievo dal conto corrente del de cuius può non costituire accettazione tacita dell’eredità!

Il prelievo dal conto corrente del de cuius può essere considerato una manifestazione del consenso dell’erede all’accettazione dell’eredità. In pratica, tale comportamento può essere contestato al chiamato dagli interessati, nel caso in cui manifesti l’intenzione di rinunciare all’eredità. Il chiamato all’eredità può avere interesse a rinunciarvi per evitare di rispondere dei debiti debiti del de cuius. Recentemente,...
Read More
10
Mag

Prelievi dal conto corrente del de cuius

La maggior parte dei conflitti in materia di successione ereditaria riguardano indebiti prelievi dal conto corrente del de cuius ad opera dell’altro contestatario rimasto in vita. Sul punto, la buona notizia è che la Giurisprudenza di Legittimità ha ormai consolidato l’orientamento giurisprudenziale sui conti correnti cointestati con il de cuius. Si può così affermare che...
Read More
27
Apr

Annullamento del testamento in favore della badante

L’annullamento del testamento si può ottenere in caso di incapacità di intendere e di volere del testatore, al  momento della redazione dell’atto. Non è infrequente il caso di eredi che, al momento dell’apertura della successione, si vedano opporre un testamento redatto, in tutto o in  parte, a favore della badante. Se il proprio caro però...
Read More
19
Apr

Eredità: parenti ignoti

Un’ipotesi abbastanza frequente è che il chiamato all’eredità non sia una persona nota. A chi è devoluta l’eredità in caso di parenti ignoti? Se non si rinvengono parenti entro il sesto grado, l’eredità viene devoluta per Legge allo Stato ai sensi dell’art. 586 Cod. Civ. La ratio della predetta norma si fonda nell’intento legislativo di tutelare l’interesse...
Read More
26
Mar

Gli eredi non legittimari: successione del conto corrente del de cuius

Con il decesso di una persona, si apre anche la successione del conto corrente del de cuius per tutti gli eredi, anche per quelli non legittimari. Chi sono gli eredi non legittimari? Il nostro ordinamento prevede una categoria di suscettibili (chiamati nell’uso comune “eredi legittimi”, ma in diritto sono più propriamente  definiti “legittimari”), che hanno per Legge diritto ad...
Read More