Tag

studio legale lambrate
La riduzione delle sanzioni per chi ha trasferito importi inferiori a 30.000,00 euro con assegno trasferibile Chi ha emesso o incassato un assegno privo della clausola “non trasferibile” incorre in importanti sanzioni. La normativa in tema di antiriciclaggio prevede, infatti, all’art. 49 comma 5 Decreto Legislativo n. 231/2007 che “gli assegni bancari e postali emessi...
Read More
E’ frequente, tra gli ex coniugi separati e divorziati, il disaccordo sulla necessità o meno di alcune spese straordinarie per il mantenimento dei figli. Le spese straordinarie sono quelle spese, extra assegno di mantenimento, che possono avere natura ludica, parascolastica, etc., ad esempio, i corsi di musica, le attività sportive, le vacanze senza i genitori,...
Read More
Perché è dovuto l’assegno divorzile? Il problema dei requisiti per ottenere l’assegno di divorzio è molto sentito, specialmente perché, con il divorzio, nell’immaginario comune cessa ogni rapporto/legame con l’ex coniuge. Questo, l’ex coniuge, negli anni a seguire la separazione diviene un estraneo, per il quale, se si è onerati a versare l’assegno divorzile, si deve...
Read More
L’espressione “entro e non oltre” non è sufficiente per considerare il termine per stipulare il rogito di natura essenziale Di norma le parti per procedere all’acquisto di un appartamento stipulano con contratto preliminare di compravendita immobiliare. Con il predetto preliminare di compravendita, le parti si impegnano a stipulare il contratto definitivo di compravendita (c.d. rogito),...
Read More
Quali sono i presupposti per la revoca dell’assegno divorzile? La giurisprudenza di legittimità è ormai chiara nel ritenere che l’esistenza di una nuova famiglia anche se di fatto, fa venir meno i presupposti per riconoscere il diritto all’assegno divorzile. La costituzione di una nuova famiglia, se pur di fatto, fa venir meno ogni forma di...
Read More
Può il genitore non corrispondere l’assegno di mantenimento se il figlio trascorre il periodo estivo presso la sua abitazione? Con l’avvicinarsi della stagione estiva i genitori si accordano circa le modalità con le quali trascorreranno le vacanze con i propri figli. In particolare, nel provvedimento di separazione e/o divorzio viene determinato il periodo durante il...
Read More
Tema ostico che da sempre pone in contrasto i genitori separati aventi figli minori è la ripartizione, in capo a ciascuno, delle spese ordinarie e straordinarie riguardanti la prole. In effetti, spesso in sede di separazione, i genitori si trovano a discutere circa quali spese debbano essere ricomprese nell’assegno di mantenimento, le cosiddette spese ordinarie,...
Read More
Quali sono le probematicità del patrimonio dei conviventi? E’ noto che la convivenza stabile tra due persone viene definita ed etichettata oggi come famiglia di fatto. Come pure, è noto che nel nostro Codice Civile la famiglia di fatto non trova una vera e propria disciplina, posto che l’unica famiglia da questo presa in considerazione...
Read More
Quando termina una convivenza gli ex conviventi possono trovarsi in disaccordo sulla ripartizione del patrimonio. L’ex convivente ha diritto ad ottenere la restituzione di quanto versato per la realizzazione della casa comune, degli arredi e dei risparmi sul conto corrente cointestato? I risparmi sul Conto Corrente cointestato. Come si divide il saldo attivo sul conto...
Read More
Che differenza c’è tra due persone che convivono senza averlo dichiarato all’Anagrafe del Comune e due conviventi di fatto, regolarmente riconosciuti? Che diritti sono riconosciuti ora al convivente di fatto? Tutti sanno che con l’entrata in vigore della L. 76 del 2016 (c.d. Legge Cirinnà) viene finalmente regolamentata la convivenza di fatto. Cosa significa “convivenza...
Read More
1 2