Tag

imprenditore fallito
16
Apr

ESDEBITAZIONE ANCHE SE I CREDITORI CHIROGRAFARI NON VENGONO SODDISFATTI

L’esdebitazione deve essere concessa all’imprenditore fallito anche se nel fallimento non sono stati soddisfatti, nemmeno in parte, i creditori chirografari. Questo è quanto affermato dalla Suprema Corte di Cassazione la quale interpreta il testo di legge “l’esdebitazione non può essere concessa qualora non siano stati soddisfatti neppure in parte i creditori concorsuali” ritenendo che debba...
Read More
10
Apr

ESDEBITAZIONE: LA RECENTISSIMA GIURISPRUDENZA CONFERMA IL FAVOR PER L’IMPRENDITORE FALLITO

La Suprema Corte di Cassazione torna ad affrontare il tema dell’esdebitazione, in una recentissima pronuncia, l’ordinanza n. 7550 del 27 marzo 2018, nella quale ribadisce il favor per l’imprenditore fallito. La Suprema Corte di Cassazione, infatti, ribadisce l’importanza dell’istituto dell’esdebitazione il quale, permettendo l’estinzione dei debiti legati all’esercizio dell’attività imprenditoriale fallita, costituisce l’anticamera di una...
Read More
04
Apr

ESDEBITAZIONE: L’IMPRENDITORE FALLITO PUò LIBERARSI DAI DEBITI SOCIETARI

Purtroppo, la nota crisi finanziaria ha messo in ginocchio diverse società. Molte di queste, e i numeri sono decisamente allarmanti, sono fallite in quanto versavano in uno stato di dissesto insanabile. Il fallimento è una procedura concorsuale disciplinata dalla Legge Fallimentare che, a seguito della pronuncia di una sentenza che dichiari il fallimento della società,...
Read More
08
Mar

ESDEBITAZIONE: LE PERCENTUALI RILEVANTI PER LA CONCESSIONE DEL BENEFICIO

L’art. 142 Legge Fallimentare prevede che l’esdebitazione non possa essere concessa “qualora non siano stati soddisfatti, neppure in parte, i creditori concorsuali“. Ovviamente, stante il fatto che la Legge non specifica in che misura debbano essere stati soddisfatti i creditori per poter ritenersi integrato il requisito in discorso, il soddisfacimento parziale dei creditori è uno...
Read More
08
Mar

ESDEBITAZIONE: NON DEVONO ESSERE SODDISFATTE TUTTE LE CATEGORIE DI CREDITORI CONCORSUALI

Presupposto primo per ottenere il beneficio dell’esdebitazione consiste nel fatto che all’interno della procedura concorsuale siano stati soddisfatti una buona parte dei creditori concorsuali. La Legge però non chiarisce se per poter ottenere tale beneficio debbano essere stati soddisfatti nella procedura fallimentare tutte le categorie di creditori concorsuali, anche se parzialmente, oppure è sufficiente che...
Read More
08
Mar

ESDEBITAZIONE: LE OPPOSIZIONI DEI CREDITORI CONCORSUALI

Il debitore fallito che voglia ottenere il beneficio dell’esdebitazione deve depositare debita istanza presso il Tribunale del luogo dove è stato dichiarato il fallimento della società. Successivamente, il Tribunale competente fissa con decreto la data della prima udienza e concede congruo termine per la notifica dell’iniziativa del fallito a tutti i creditori concorsuali. In effetti,...
Read More
23
Feb

ESDEBITAZIONE: COME RICHIEDERLA

L’esdebitazione è un procedimento che consente di liberare il fallito dai debiti che sono rimasti insoddisfatti dopo la chiusura del fallimento. Attraverso l’esdebitazione i debiti concorsuali verranno dichiarati inesigibili. L’imprenditore onesto ma sfortunato quindi potrà riacquistare la possibilità di esercitare l’attività di impresa, senza l’atroce ghigliottina dei debiti pregressi e collegati all’esercizio di una precedente...
Read More