Tag

divorzio
23
Gen

Denaro prestato al coniuge: deve essere restituito?

Può accadere che un coniuge necessiti di un aiuto economico e che, spesso, sia proprio l’altro coniuge a fornirgli quanto di bisogno. Non di rado, infatti, è il coniuge a prestare somme di denaro personali o ricevute dai propri genitori al consorte per permettergli di superare un momento di difficoltà o di effettuare un investimento....
Read More
23
Nov

L’acquisto di un immobile personale in regime di comunione legale dei beni

I coniugi sanno che, in mancanza di una diversa convenzione, i loro rapporti patrimoniali sono regolati secondo le regole della comunione legale. Questo in quanto, se non viene annotato diversamente nell’atto di matrimonio, il regime patrimoniale scelto dai coniugi è quella della comunione legale. Cosa si intende per “comunione legale”? Il regime di comunione legale...
Read More
22
Mag

E’ nullo l’accordo sull’assegno divorzile raggiunto in sede di separazione consensuale

I coniugi non possono accordarsi sull’assegno divorzile già in sede di separazione consensuale. Solo in sede di divorzio i coniugi, di comune accordo, possono decidere sull’assegno divorzile. Con il divorzio, infatti, i coniugi potranno decidere elargire la somma a titolo di assegno divorzile in un’unica soluzione oppure attraverso i consueti assegni periodici. Tale facoltà, però, non...
Read More
16
Mag

IL PADRE PUO’ VERSARE IL MANTENIMENTO DIRETTAMENTE AI FIGLI MAGGIORENNI?

Il genitore non collocatario può versare direttamente l’assegno di mantenimento ai figli maggiorenni, sebbene non economicamente autosufficienti, anche se vivono con l’altro ex coniuge, solo se sussistono gravi e motivate ragioni. In mancanza, l’ex coniuge tenuto a corrispondere il mantenimento non potrà decidere autonomamente se elargirlo all’ex coniuge o ai figli. In effetti, la Giurisprudenza...
Read More
16
Mag

Separazione: mantenimento del padre e della madre ai figli

In data 14 novembre 2017 la Corte d’Appello di Milano, di concerto con il Tribunale, il Consiglio dell’Ordine degli Avvocati e l’Osservatorio sulla Giustizia Civile di Milano, ha diffuso un documento denominato “linee guida nella determinazione delle spese extra assegno di mantenimento per i figli minori e i figli maggiorenni non economicamente indipendenti”. Lo scopo...
Read More
02
Mag

Viola l’obbligo di fedeltà ex art. 143 Cod. Civ. chi ricerca relazioni extraconiugali su internet

Viola l’obbligo di fedeltà ex art. 143 Cod. Civ. chi ricerca relazioni extraconiugali su internet. Tanto lo statuisce la Cassazione, Prima Sezione Civile, sentenza 16 aprile 2018, n. 9384. Più precisamente, secondo la Suprema Corte, la ricerca di relazioni extraconiugali tramite internet da parte del coniuge comprometterebbe la fiducia tra i coniugi, provocando così una...
Read More
01
Mag

ASSEGNO DIVORZILE: COME OTTENERNE LA REVISIONE O LA REVOCA

Con la sentenza di scioglimento o di cessazione degli effetti civili del matrimonio può essere statuito il diritto all’assegno divorzile in favore di uno dei due ex coniugi. L’assegno divorzile consiste in un contributo economico mensile corrisposto all’ex coniuge e stabilito nella pronuncia di scioglimento o di cessazione degli effetti civili del matrimonio. Quanto corrisposto...
Read More
27
Apr

IL DIVORZIATO NON DEVE GARANTIRE LO STESSO TENORE DI VITA ALL’EX CONIUGE

Il divorziato non deve più garantire lo stesso tenore di vita goduto in costanza di matrimonio all’ex coniuge. Questo è quanto emerso dalle più recenti pronunce in tema di assegno di mantenimento, tra le quali, si ricorda, la prima e più nota sentenza della Suprema Corte di Cassazione, sentenza n. 11504/2017. In effetti, alla luce...
Read More
10
Apr

Diritto alla revoca dell’assegno di divorzio per l’ex coniuge

Revoca dell’assegno di divorzio: “esiste un diritto alla revoca o dovrò pagare l’ex a vita?”, si domandano alcuni ex coniugi. Nelle more del divorzio (scioglimento del matrimonio civile o cessazione degli effetti civili del matrimonio), spesso, il coniuge, gravato dall’assegno di divorzio, si domanda se e quando cesserà il suo obbligo contributivo in favore dell’ex...
Read More
23
Feb

IL DIRITTO AD OTTENERE UNA QUOTA DI TFR DALL’EX CONIUGE

Il coniuge divorziato ha diritto ad ottenere una percentuale dell’indennità di fine rapporto dell’ex coniuge alla cessazione del suo rapporto di lavoro. Ai sensi dell’art. 12 bis della Legge n. 898 del 1 dicembre 1970, infatti, il coniuge divorziato ha diritto ad ottenere una quota del TFR pari al quaranta per cento dell’indennità totale riferibile...
Read More