Tag

divisione giudiziale
collazione
11
Apr

Che cos’è la collazione ereditaria?

La collazione ereditaria è prevista dal nostro Codice Civile all’interno dell’azione di divisione ereditaria ed è a quest’ultima preordinata e connaturata. In pratica, il diritto alla collazione può essere fatto valere solo tramite divisione. Nella divisione ereditaria, in particolare, si procede alla ricostruzione del patrimonio ereditario da dividere, tramite la somma del relictum e del...
Read More
collazione ereditaria
03
Dic

La collazione delle donazioni

La donazione, anche se in forma indiretta (per il tramite, ad esempio, di conferimenti in denaro dal proprio conto corrente con bonifici o assegni per l’acquisto di un immobile), ha delle conseguenze importanti in sede di divisione ereditaria, quali la collazione. In effetti, il bene o il bene oggetto di donazione può essere oggetto di...
Read More
Divisione dell'eredità
03
Dic

La fine delle discussioni tra gli eredi: la divisione dell’eredità!

La divisione dell’eredità può rivelarsi, per alcuni eredi, un vero e proprio incubo, tra discussione con gli altri eredi, disaccordi e dispetti di sorta. Davanti a chi accampa pretese ingiustificate e prolunga oltremodo la comunione, senza concordare su una sua divisione dell’eredità amichevole, spesso ci si scoraggia non poco. Tuttavia, ai sensi dell’art. 713 Cod....
Read More
03
Mag

Eredità indivisibile: la “non comoda divisibilità” di un bene

E’ possibile che all’interno di una divisione ereditaria, se un bene non è divisibile in natura tra gli eredi, venga assegnato ad uno solo tra questi, ordinando, in assenza di altri beni di pari valore, il conguaglio in denaro in capo all’assegnatario. La controversia. Tizietta agiva in giudizio per la divisione giudiziale dei beni caduti...
Read More
26
Mar

Revocazione del testamento a causa di sopravvenienza di figli

L’art. 687 Cod. Civ.  disciplina il peculiare caso relativo alla revocazione del testamento per sopravvenienza di figli o discendenti dopo la morte del testatore, il quale, al momento della redazione del testamento, non li conosceva: perché ne ignorava l’esistenza oppure perché non ancora nati. In questo caso, statuisce la norma, sono revocate di diritto le disposizioni testamentarie....
Read More
22
Mar

L’effettiva volontà del testatore: eredi o legati?

L’interpretazione del testamento deve essere effettuata ai sensi e per gli effetti degli artt. 1362 e ss Cod. Civ. e, in materia testamentaria, deve essere anzitutto rispettosa dell’effettiva volontà del testatore, che può istituire eredi o legati a suo piacimento. Il testatore è libero di disporre dei propri beni come meglio ritiene, sebbene, per evitare...
Read More
16
Mar

La divisione dell’eredità: attribuzione o sorteggio?

Con il decesso del proprio caro e l’apertura della successione ereditaria, si pone per molti il problema della  divisione dell’eredità tra gli eredi. A volte, lo scioglimento della comunione ereditaria comporta grandi attriti tra gli eredi con conseguente difficoltà a trovare un accordo sulla ripartizione del patrimonio tra gli eredi e/o sulla vendita a terzi...
Read More