Tag

assegno mantenimento
16
Set

Il coniuge separato o divorziato può rifiutare la spesa straordinaria del figlio?

Uno dei maggiori motivi di contrasto tra gli ex coniugi, separati o divorziati che siano, riguarda la necessità di sostenere una spesa straordinaria del figlio. Infatti, se tutto procede regolarmente nel versamento del contributo di mantenimento ordinario del figlio, non è detto che sia altrettanto di fronte alla richiesta di sostenere una spesa straordinaria del...
Read More
02
Set

E’ valida la prova tramite sms dell’accordo sulla retta dell’asilo del minore?

I messaggi di testo (sms) rappresentano lo strumento di comunicazione più utilizzato dalle persone per la loro praticità e semplicità. Proprio perché può risultare difficile incontrarsi o sostenere una comunicazione al telefono, spesso i genitori separati prendono delle decisioni che riguardano i propri figli scambiandosi sms. E’ possibile raccogliere il consenso dell’ex coniuge tramite sms...
Read More
20
Set

Come si concordano con l’ex le spese straordinarie per il mantenimento del figlio?

E’ frequente, tra gli ex coniugi separati e divorziati, il disaccordo sulla necessità o meno di alcune spese straordinarie per il mantenimento dei figli. Le spese straordinarie sono quelle spese, extra assegno di mantenimento, che possono avere natura ludica, parascolastica, etc., ad esempio, i corsi di musica, le attività sportive, le vacanze senza i genitori,...
Read More
06
Ago

Si al mantenimento anche se i figli trascorrono le vacanze dal genitore che lo versa

Può il genitore non corrispondere l’assegno di mantenimento se il figlio trascorre il periodo estivo presso la sua abitazione? Con l’avvicinarsi della stagione estiva i genitori si accordano circa le modalità con le quali trascorreranno le vacanze con i propri figli. In particolare, nel provvedimento di separazione e/o divorzio viene determinato il periodo durante il...
Read More
19
Lug

Quali spese sono da ricomprendersi nell’assegno di mantenimento dei figli minori?

Tema ostico che da sempre pone in contrasto i genitori separati aventi figli minori è la ripartizione, in capo a ciascuno, delle spese ordinarie e straordinarie riguardanti la prole. In effetti, spesso in sede di separazione, i genitori si trovano a discutere circa quali spese debbano essere ricomprese nell’assegno di mantenimento, le cosiddette spese ordinarie,...
Read More
22
Mag

E’ nullo l’accordo sull’assegno divorzile raggiunto in sede di separazione consensuale

I coniugi non possono accordarsi sull’assegno divorzile già in sede di separazione consensuale. Solo in sede di divorzio i coniugi, di comune accordo, possono decidere sull’assegno divorzile. Con il divorzio, infatti, i coniugi potranno decidere elargire la somma a titolo di assegno divorzile in un’unica soluzione oppure attraverso i consueti assegni periodici. Tale facoltà, però, non...
Read More
20
Mag

TFR – DIVORZIO: QUANDO NASCE IL DIRITTO DELL’EX CONIUGE

La Legge prevede che all’ex coniuge debba essere riconosciuta parte del trattamento di fine rapporto, qualora egli percepisca un’assegno divorzile, non si sia risposato e sempre che il diritto al TFR sia maturato successivamente alla domanda di divorzio. L’art. 12 bis L. 10 dicembre 1970, n. 898, infatti, prevede che “Il coniuge nei cui confronti...
Read More
02
Mag

Viola l’obbligo di fedeltà ex art. 143 Cod. Civ. chi ricerca relazioni extraconiugali su internet

Viola l’obbligo di fedeltà ex art. 143 Cod. Civ. chi ricerca relazioni extraconiugali su internet. Tanto lo statuisce la Cassazione, Prima Sezione Civile, sentenza 16 aprile 2018, n. 9384. Più precisamente, secondo la Suprema Corte, la ricerca di relazioni extraconiugali tramite internet da parte del coniuge comprometterebbe la fiducia tra i coniugi, provocando così una...
Read More