Avv. Michele Sacchi

Laureato in giurisprudenza presso l’Università degli Studi di Parma, con una tesi comparata sui licenziamenti collettivi.

Iscritto all’Albo degli Avvocati di Parma dal 2011

L’Avvocato Michele Sacchi ha conseguito un Master di II livello in Studi Comunitari e Relazioni Internazionali presso la Scuola ASERI dell’Università Cattolica di Milano.

L’Avv. Michele Sacchi nel mese di Gennaio 2020 ha tenuto un convegno sul tema dei contratti di lavoro in ambito sportivo presso la Federazione Italiana Baseball e  Softball.

L’Avv. Michele Sacchi presta consulenza in materia del diritto del lavoro, delle relazioni industriali e del diritto commerciale internazionale rivolta sia ad imprese già presenti in Italia ovvero ad imprese estere intenzionate ad entrare nel mercato italiano, sia alle persone che necessitano di assistenza in controversie in materia di diritto del lavoro. 

L’Avvocato Michele Sacchi presta assistenza consulenza in materia giuslavoristica in tema di:

  • strategie generali di HR;
  • corretta tipologia contrattuale da utilizzare a seconda delle diverse esigenze produttive ed operative;
  • revisione dei modelli contrattuali e delle lettere di assunzione;
  • generale assistenza in fase costitutiva del rapporto all’ufficio del personale interno;
  • contratti di “distacco”; contratti di collaborazione e contatti con “agenzie per il lavoro”;
  • redazione e gestione di accordi per “smart working” e/o telelavoro;
  • rapporti con i sindacati e assistenza nella contrattazione di contratti aziendali e/o contratti di II livello;
  • gestione del potere disciplinare: dalla redazione della lettera di contestazione, alla gestione della vertenza aziendale, fino alla possibile irrogazione della sanzione e fino alla gestione della vertenza nelle sedi sindacali ed amministrative.

Infine, offre in particolare assistenza in materia di:

  • accordi di risoluzione consensuale (soprattutto per figure intermedie ed apicali) e procedure di pre-pensionamento, ecc…;
  • procedure di licenziamento individuale per motivi economici (licenziamento per giustificato motivo oggettivo) e per motivi disciplinari (licenziamento per giusta causa e licenziamento per giustificato motivo soggettivo) – gestione della pratica dall’analisi dell’esigenza fino alla effettiva cessazione del rapporto;
  • gestione delle vertenze sindacali e del contenzioso non giurisdizionale (ADR);
  • completa strutturazione e gestione di procedure di licenziamento collettivo;
  • gestione di cambio appalti, cessioni e/o acquisizioni/cessioni o locazioni di ramo d’azienda;
  • svolgimento di sessioni di “training specifico” in materia di diritto del lavoro e diritto sindacale per impiegati “apicali”, quadri e/o dirigenti. 

 

Avv. Michele Sacchi

www.sacchiconsulenze.com