Category

Sinistro stradale – Risarcimento danni – Assicurazione – Polizze

La categoria tratta dei seguenti argomenti: il risarcimento dei danni ingiustamente patiti per errori commessi per negligenza medica ed ospedaliera, per sinistri stradali, per infortuni, per insidie derivanti dalla cattiva manutenzione del manto stradale e, più in generale, di ogni danno conseguente ad un evento pregiudizievole, da risarcirsi ai sensi della responsabilità extracontrattuale ex art. 2043 e ss. Cod. Civ. oppure della responsabilità contrattuale ex art. 1218 Cod. Civ., oppure ancora della responsabilità precontrattuale ex art. art. 1337 Cod. Civ. e seguenti.

la multa nell'ambito del sinistro stradale
15
Apr

Il rischio di una multa nel sinistro stradale: responsabilità o concorso di colpa

Dalle risultanze della relazione d’incidente può derivare per l’automobilista o il motociclista una multa. La sanzione elevata con la notifica del verbale di contestazione afferisce ovviamente ad una violazione del Codice della Strada. Come viene elevata la multa nell’ambito di un incidente stradale? A seguito di un sinistro stradale, se in loco sono intervenute le...
Read More
22
Mar

La moglie separata ha diritto al danno causato dall’omicidio dell’ex marito

La moglie separata ha diritto al risarcimento del danno non patrimoniale patito a causa dell’omicidio dell’ex marito. Questo è quanto stabilito recentemente dalla Suprema Corte di Cassazione, con la sentenza n, 1182 del 11 gennaio 2019. Nel caso oggetto della pronuncia, la questione controversa riguardava il diritto di una moglie separata ad ottenere il risarcimento...
Read More
Investimento pedonale
20
Mar

Pedone investito: i doveri dell’automobilista

L’art. 191 del Codice della Strada disciplina il comportamento dei conducente nei confronti del pedone. I conducenti devono  così fermarsi  quando  i   pedoni   transitano   sugli attraversamenti  pedonali.  Gli automobilisti devono poi consentire ai pedoni, in mancanza di attraversamenti pedonali,  di raggiungere il lato opposto della carreggiata, laddove abbiano già iniziato l’attraversamento della strada. Devono inoltre...
Read More
difetto protesi
12
Mar

Responsabilità medica per protesi d’anca metallo su metallo (MoM)

Sulle protesi d’anca metallo su metallo (MoM) c’è molta attenzione. Alcune aziende hanno ritirato le proprie protesi d’anca metallo su metallo (MoM) dal mercato. Ci sono stati sul punto importanti pareri della Comunità scientifica e anche il nostro Ministero della Sanità ha segnalato la questione (cfr. http://www.salute.gov.it/portale/temi/p2_6.jsp?lingua=italiano&id=4421&area=dispositivi-medici&menu=vigilanza). In particolare, si è notato che dette protesi...
Read More
errore medico
12
Mar

La tutela del danneggiato da un errore medico

Cosa deve fare il danneggiato da errore medico? In tema responsabilità per errore medico, il danneggiato deve allegare rigorosamente tutti i fatti che fondano la responsabilità sanitaria. Il danneggiato deve poi provare il nesso di causalità, cioè deve provare che il danno sia conseguenza immediata e diretta dell’errore medico. Inoltre, il danneggiato da errore sanitario...
Read More
impugnazione verbale di contestazione
07
Mar

Sinistro stradale: multa per mancato rispetto dell’obbligo di prudenza pur se favoriti dal diritto di precedenza

Nell’ambito di un sinistro stradale può succedere che venga elevata una multa per il mancato rispetto dell’obbligo di prudenza in capo al veicolo favorito dal diritto di precedenza. E’ il caso di un veicolo che non abbia rispettato il segnale di stop  provocando un incidente stradale e, al contempo, l’altro veicolo, pur favorito dal diritto...
Read More
Investimento pedonale
05
Mar

Sinistro stradale, investimento pedonale: il risarcimento del pedone

Il pedone ha sempre ragione? In caso di investimento del pedone  si è generalmente portati a pensare che questo possa sempre esente da responsabilità. In realtà non è così. Infatti, il pedone può esporsi a concorso di responsabilità con il conducente del veicolo a motore ogniqualvolta abbia un atteggiamento improvvido e negligente. Ad esempio, quando...
Read More
passeggero-con-piedi-fuori-dal-finesrino-senza-cinture-di-sicurezza
27
Feb

Risarcimento del danno patito dal passeggero senza cinture di sicurezza

L’assicurazione non può rifiutare il risarcimento dei danni subito dal passeggero per il mancato utilizzo delle cinture di sicurezza in caso di sinistro stradale. Tutti sanno che l’uso delle cinture di sicurezza è obbligatorio per i passeggeri a bordo di un’autovettura. Se il passeggero subisce un danno in occasione di un sinistro stradale, quest’ultimo potrà...
Read More
11
Dic

La lucida agonia dell’imminente fine vita a seguito di sinistro stradale

La sofferenza psicologica derivante dalla consapevolezza dell’imminente fine vita fa sorgere in capo alla vittima il diritto al risarcimento del danno non patrimoniale. La lucida agonia, intesa come sofferenza provata dalla vittima nella cosciente attesa della morte a causa delle gravi lesioni riportate a seguito di incidente stradale, integra, infatti, il danno non patrimoniale. Tale...
Read More
Il diritto all'Assistenza legale nel risarcimento del sinistro
22
Nov

Il diritto all’assistenza legale nel risarcimento del sinistro stradale

Il rifiuto assicurativo al risarcimento del sinistro stradale Subito un danno, si pone l’immediato problema del risarcimento del sinistro occorso, specialmente se non si è soliti a rapportarsi con le Assicurazioni e a gestire situazioni di tal tipo. Proprio a fronte di richieste carenti e mal formulate, l’Assicurazione spesso rifiuta il risarcimento del sinistro, facendo...
Read More
1 2 3 9