Category

Separazioni e divorzi – Convivenze – Diritti della persona

La categoria tratta dei seguenti argomenti: separazioni consensuali, separazioni giudiziali e divorzi; assegno divorzile; assegno mantenimento figli; comunione dei coniugi; diritti dei conviventi di fatto; divisione patrimonio dei conviventi; rapporti patrimoniali tra conviventi; amministrazione di sostegno e altri strumenti a tutela degli incapaci; disconoscimento ed accertamento paternità naturale.

13
Giu

I creditori possono soddisfarsi sui beni di un fondo patrimoniale?

Forse non tutti sanno che i coniugi possono costituire un fondo patrimoniale.  Il fondo patrimoniale per soddisfare i bisogni della famiglia Il fondo patrimoniale è un patrimonio separato nel quale vengono destinati beni (beni immobili, beni mobili registrati o titoli di credito) con la specifica funzione di soddisfare i bisogni della famiglia. Nel fondo patrimoniale...
Read More
12
Giu

Il fondo patrimoniale dei coniugi: come difendersi dalle azioni dei creditori

La Legge attribuisce ai coniugi la facoltà di creare un vincolo di destinazione su alcuni beni istituendo un fondo patrimoniale. Cos’è un fondo patrimoniale? Il fondo patrimoniale è l’insieme di beni che i coniugi destinano per soddisfare i bisogni della famiglia. Il fondo patrimoniale non deve essere confuso con il regime patrimoniale scelto dai coniugi....
Read More
24
Mag

Revoca del testamento e accertamento della paternità naturale

E’ possibile ottenere la revoca del testamento redatto dal genitore biologico che, seppur sapeva dell’esistenza di un figlio naturale, non l’ha riconosciuto nè menzionato? La cronaca riporta diversi casi nei quali un figlio naturale non viene riconosciuto dal genitore biologico per tutta la vita e, nemmeno, nell’atto contenente le sue ultime volontà. Esiste una tutela...
Read More
23
Mag

Assegno divorzile: cosa bisogna provare per ottenerlo?

Torniamo ad affrontare un tema molto dibattuto: il diritto all’assegno divorzile. Tanto è dovuto in quanto la Suprema Corte di Cassazione si è recentemente pronunciata sulla prova che il coniuge richiedente deve fornire per ottenere l’assegno divorzile. Il caso oggetto della pronuncia La vicenda interessata ha visto coinvolta una ex moglie che lamentava il diritto...
Read More
09
Mag

Il diritto del figlio adottato a conoscere la madre biologica

La madre biologica al momento della nascita del figlio può decidere di conservare l’anonimato. L’art. 30 D.P.R. 3 novembre 2000 n. 396, infatti, prevede la possibilità di partorire nell’anonimato. In Europa, soltanto in Italia, Francia e Lussemburgo è consentito alla partoriente di rimanere anonima, imponendo il segreto sulla sua identità. Tale previsione trova giustificazione nell’esigenza...
Read More
16
Apr

Il diritto all’assegno di divorzio

Il diritto all’assegno di divorzio: facciamo il punto. Sul diritto all’assegno di divorzio si è discusso molto. Nel panorama giurisprudenziale si sono avvicendate diverse pronunce, alcune diametralmente opposte, che hanno generato molta confusione circa i requisiti per ottenere l’assegno di divorzio. La Legge Come è noto, con la sentenza che pronuncia lo scioglimento o la...
Read More
16
Apr

Il pensionamento può determinare la revoca dell’assegno divorzile

Sul diritto all’assegno divorzile si è fatta un po’ di confusione. Tanto è dovuto alla Giurisprudenza che, se per anni è stata unanime nel ritenere che il diritto all’assegno divorzile spettasse al coniuge economicamente più debole con riguardo al tenore di vita goduto in costanza di matrimonio, di recente ha messo in discussione il predetto...
Read More
02
Apr

La donazione di beni della comunione legale senza il consenso del coniuge

Contraendo matrimonio i coniugi possono scegliere quale regime patrimoniale adottare per la gestione e l’acquisto dei beni acquistati dopo il matrimonio. In mancanza di una diversa convenzione, la Legge prevede che il regime legale dei rapporti patrimoniali tra i coniugi è costituito dalla comunione dei beni. La comunione legale dei beni tra i coniugi La...
Read More
07
Mar

Divorzio: il tenore di vita rileva ai fini della determinazione dell’assegno divorzile

Con la recentissima ordinanza n. 4523 del 14 febbraio 2019 la Suprema Corte di Cassazione è tornata a statuire sull’assegno di mantenimento, ritenendo applicabile il criterio del tenore di vita goduto in costanza di matrimonio ai fini della determinazione dell’assegno divorzile in favore dell’ex coniuge. La vicenda I primi due gradi di giudizio avevano riconosciuto...
Read More
28
Feb

Convivenza: gli apporti economici per la costruzione della casa comune

 In tema di convivenza “more uxorio” la problematica circa la definizione dei rapporti economici è molto sentita tra gli ex conviventi   Se è ovvio che, in costanza di convivenza, la coppia si sostenga economicamente e, al fine di costruire un progetto di vita comune, uno dei due partner possa contribuire in misura maggiore, non...
Read More
1 2 3 6