Category

Proprietà – Obbligazioni – Contratti

La categoria tratta i seguenti argomenti: compravendita immobiliare; contratto di locazione immobiliare; responsabilità dell’agente immobiliare; difetti degli immobili; caparra confirmatoria; sovraindebitamento; transazioni volte a risanare posizioni debitorie.

mediatore immobiliare
18
Mar

L’obbligo di informazione dell’agente immobiliare

L’agente immobiliare deve verificare se l’immobile è gravato da sequestro o ipoteca? L’obbligo di informazione che incombe ai sensi dell’art. 1759 Codice Civile sul mediatore va commisurato alla normale diligenza. E’ così tenuto a conformarsi, nell’adempimento della sua prestazione, ad un mediatore di media capacità. Secondo i Giudici di legittimità, non rientra nella comune ordinaria diligenza dell’Agente immobiliare...
Read More
13
Set

Locazione: nessun canone, se il bene è assolutamente inutilizzabile!

In materia di locazione, gli artt 1583 e 1584 Cod. Civ. prescrivono che il conduttore ha diritto ad avere una riduzione del canone o un risarcimento del danno nel caso di riparazioni indifferibili che limitino l’uso e il godimento della cosa locata. Un esempio può essere il caso in cui si rompa lo scarico dell’unico...
Read More
04
Set

Termine essenziale per il rogito: non è sufficiente l’espressione “entro e non oltre”.

L’espressione “entro e non oltre” non è sufficiente per considerare il termine per stipulare il rogito di natura essenziale Di norma le parti per procedere all’acquisto di un appartamento stipulano con contratto preliminare di compravendita immobiliare. Con il predetto preliminare di compravendita, le parti si impegnano a stipulare il contratto definitivo di compravendita (c.d. rogito),...
Read More
18
Giu

Il diritto alla provvigione del mediatore immobiliare

Quando sorge il diritto alla provvigione del mediatore? In tema di diritto alla provvigione del mediatore, frequentemente si radicano avanti al Tribunale controversie in cui il mediatore si trovi a chiedere il compenso per la compravendita dell’immobile, negato dalle parti, venditrice ed acquirente, per le più svariate ragioni. In linea teorica, è pacifico come il...
Read More
14
Giu

Come ridurre la sanzione per l’assegno senza scritta “non trasferibile”

Attenzione agli assegni vecchi, quelli senza la scritta “non trasferibile” in alto a destra. L’emissione e l’incasso di assegni vecchi, senza la scritta “non trasferibile” in alto a destra, di importo superiore o uguale a euro 1.000,00 comporta importanti sanzioni. Le sanzioni vengono comminate a prescindere che l’ operazione sia dolosa o che derivi da...
Read More
29
Mag

Si può non pagare se il bene o il servizio ha un vizio o un difetto?

Se il bene o il servizio ha un vizio o un difetto si può non pagare! In effetti, il compratore può  contestare il vizio, il difetto e/o la mancanza di qualità essenziali ex art. 1460 Cod. Civ. “inadimplenti non est adimplendum”. Non dev’essere adempiuto a chi non adempie!!! Sulla casistica. E’ il caso di chi:...
Read More
05
Apr

E’ POSSIBILE REVOCARE L’ALIENAZIONE DI UN IMMOBILE DEL DEBITORE AL FIGLIO

E’ possibile revocare la donazione di un immobile effettuata dal debitore al figlio, anche se effettuata in ottemperanza di un accordo stipulato in sede di separazione consensuale. Questo è quanto affermato dalla Suprema Corte di Cassazione con la sentenza n. 1144/2015 nella quale si legge “è ammissibile l’azione revocatoria ordinaria del trasferimento di un immobile...
Read More
05
Apr

L’AZIONE REVOCATORIA ORDINARIA: COME DIFENDERSI DAGLI ATTI DISPOSITIVI DEL DEBITORE

Intrattenere rapporti commerciali può essere rischioso: il debitore, infatti, potrebbe non adempiere spontaneamente costringendo il creditore ad agire in giudizio intraprendendo azioni esecutive ( i c.d. pignoramenti). Le predette azioni, i c.d. pignoramenti mobiliari, immobiliari o presso terzi, possono risultare infruttuose se il debitore non possiede più alcun bene o non ha alcuna fonte di...
Read More
03
Apr

SEGNALAZIONE ALLA CENTRALE DEI RISCHI: COME VERIFICARE LA CORRETTEZZA DEI DATI REGISTRATI

La Centrale dei Rischi della Banca di Italia è un sistema che informa gli operatori finanziari sullo stato di indebitamento di un Cliente nei confronti delle Banche e dei suoi intermediari. L’accesso alla banca dati della Centrale dei Rischi permette quindi di sapere se il Cliente è un soggetto affidabile economicamente oppure se è già...
Read More
22
Mar

ILLECITA SEGNALAZIONE ALLA CENTRALE DEI RISCHI: LA BANCA DEVE RISARCIRE IL CLIENTE SEGNALATO

La società odierna si fonda sul credito. Quasi tutti i privati e le aziende che operano sul mercato contraggono finanziamenti di medio o lungo termine per acquistare beni, anche di primaria necessità, nonché per effettuare investimenti. Come è noto, la crisi finanziaria che ha coinvolto l’Italia ha determinato un aumento esponenziale delle posizioni a sofferenza....
Read More
1 2