Category

News Giuridiche
19
Set

L’Istituto scolastico risarcisce il danno subito dal minore all’uscita da scuola

A settembre i bambini tornano sui banchi di scuola. Terminate le ore lezioni, la famosa campanella suona e i bambini corrono verso l’uscita dove li attendono i genitori. Può accadere che correndo verso i genitori un bambino subisca un danno. Chi è responsabile del danno subito dal minore? Dal momento in cui i minori varcano...
Read More
17
Set

Le conseguenze dell’emissione di più assegni trasferibili

Ho emesso più assegni trasferibili: quali sono le conseguenze? Se è pur vero che l’assegno non è lo strumento di pagamento più utilizzato, è altrettanto vero che sono ancora in circolazione libretti di assegni vecchi senza la dicitura “NON TRASFERIBILE” pre stampata. Molti cittadini non sanno che questi assegni devono essere ben compilati. In particolare,...
Read More
16
Set

Il coniuge separato o divorziato può rifiutare la spesa straordinaria del figlio?

Uno dei maggiori motivi di contrasto tra gli ex coniugi, separati o divorziati che siano, riguarda la necessità di sostenere una spesa straordinaria del figlio. Infatti, se tutto procede regolarmente nel versamento del contributo di mantenimento ordinario del figlio, non è detto che sia altrettanto di fronte alla richiesta di sostenere una spesa straordinaria del...
Read More
16
Set

Danno provocato dall’animale: chi risarcisce il proprietario o il custode?

L’art. 2052 Cod. Civ. opera in caso di danno provocato dall’animale a persone e a cose, come ad esempio il danno da morso del cane, il danno cagionato dal cavallo per gli allievi non principiati e così via, anche per i danni provocati da altri animali. In particolare, l’art. 2052 Cod. Civ. prevede la responsabilità...
Read More
10
Set

La revoca dei pagamenti ricevuti dalla società fallita: come difendersi?

La richiesta di revoca dei pagamenti disposti dalla società fallita Intrattenere rapporti commerciali può essere rischioso. Può accadere che la società cliente non paghi la prestazione svolta, vuoi perché non voglia corrispondere quanto dovuto, vuoi perché non abbia sufficienti risorse economiche. Un rischio, forse meno noto, è quello in cui può incorrere un soggetto che...
Read More
03
Set

La truffa sentimentale via internet: fingere amore per ottenere denaro

La “truffa sentimentale” o “truffa amorosa” non è un fenomeno recente. In passato i truffatori amorosi per adescare le loro vittime utilizzavano i giornali nella sezione “annunci per cuori solitari”. Oggigiorno, con l’introduzione della tecnologia e, in particolare, con l’impiego quasi ossessivo di internet, le persone cercano l’anima gemella sui social network e su siti...
Read More
nuda proprietà morte del futuro usufruttuario
02
Set

Niente rogito se muore il promittente venditore della nuda proprietà

Nuda proprietà: in caso di morte del promittente venditore non è possibile addivenire a rogito con gli eredi di quest’ultimo. In tema di compravendita immobiliare, ai sensi dell’art. 2932 Cod. Civ., se il promittente venditore, dopo il preliminare di compravendita, rifiuta la stipula del contratto definitivo è possibile rivolgersi all’Autorità Giudiziaria per ottenere sentenza traslativa...
Read More
02
Set

E’ valida la prova tramite sms dell’accordo sulla retta dell’asilo del minore?

I messaggi di testo (sms) rappresentano lo strumento di comunicazione più utilizzato dalle persone per la loro praticità e semplicità. Proprio perché può risultare difficile incontrarsi o sostenere una comunicazione al telefono, spesso i genitori separati prendono delle decisioni che riguardano i propri figli scambiandosi sms. E’ possibile raccogliere il consenso dell’ex coniuge tramite sms...
Read More
Danno da morso del cane
30
Ago

Danno da morso del cane

Il danno da morso del cane può essere oggetto di risarcimento ai sensi dell’art. 2052 Cod. Civ. Il risarcimento del danno è dovuto anche se il morso del cane ha cagionato danno ad un altro animale? Il risarcimento è dovuto sia nel caso in cui il morso del cane abbia cagionato un danno ad una...
Read More
Donazione della metà del saldo del conto corrente con la cointestazione del conto corrente
01
Ago

C’è donazione della metà del saldo con la cointestazione del conto corrente?

Non molti sanno che l’apertura di un conto corrente cointestato con denaro di titolarità di uno solo dei correntisti può costituire una donazione del 50% dell’importo depositato in Banca. La cointestazione bancaria di una somma di denaro è qualificabile, infatti, come donazione indiretta, se la somma depositata risulti essere di proprietà di uno solo dei...
Read More
1 2 3 27