By

Elena Bini
23
Gen

Denaro prestato al coniuge: deve essere restituito?

Può accadere che un coniuge necessiti di un aiuto economico e che, spesso, sia proprio l’altro coniuge a fornirgli quanto di bisogno. Non di rado, infatti, è il coniuge a prestare somme di denaro personali o ricevute dai propri genitori al consorte per permettergli di superare un momento di difficoltà o di effettuare un investimento....
Read More
08
Gen

Assegno trasferibile: ridotte le sanzioni per importi inferiori a trentamila euro

La riduzione delle sanzioni per chi ha trasferito importi inferiori a 30.000,00 euro con assegno trasferibile Chi ha emesso o incassato un assegno privo della clausola “non trasferibile” incorre in importanti sanzioni. La normativa in tema di antiriciclaggio prevede, infatti, all’art. 49 comma 5 Decreto Legislativo n. 231/2007 che “gli assegni bancari e postali emessi...
Read More
18
Dic

Scoprire di non essere il genitore biologico: il disconoscimento di paternità

Apprendere la notizia che non si è il vero genitore biologico di quello che si è sempre considerato proprio figlio può essere sconvolgente. Cosa può fare chi sospetta di non essere il vero genitore biologico? Colui che ha riconosciuto il figlio come proprio non appena nato e, successivamente, ha scoperto l’adulterio della propria moglie può...
Read More
11
Dic

La lucida agonia dell’imminente fine vita a seguito di sinistro stradale

La sofferenza psicologica derivante dalla consapevolezza dell’imminente fine vita fa sorgere in capo alla vittima il diritto al risarcimento del danno non patrimoniale. La lucida agonia, intesa come sofferenza provata dalla vittima nella cosciente attesa della morte a causa delle gravi lesioni riportate a seguito di incidente stradale, integra, infatti, il danno non patrimoniale. Tale...
Read More
23
Nov

L’acquisto di un immobile personale in regime di comunione legale dei beni

I coniugi sanno che, in mancanza di una diversa convenzione, i loro rapporti patrimoniali sono regolati secondo le regole della comunione legale. Questo in quanto, se non viene annotato diversamente nell’atto di matrimonio, il regime patrimoniale scelto dai coniugi è quella della comunione legale. Cosa si intende per “comunione legale”? Il regime di comunione legale...
Read More
Il diritto all'Assistenza legale nel risarcimento del sinistro
22
Nov

Il diritto all’assistenza legale nel risarcimento del sinistro

Il rifiuto assicurativo al risarcimento del sinistro Subito un danno, si pone l’immediato problema del risarcimento del sinistro occorso, specialmente se non si è soliti a rapportarsi con le Assicurazioni e a gestire situazioni di tal tipo. Proprio a fronte di richieste carenti e mal formulate, l’Assicurazione spesso rifiuta il risarcimento del sinistro, facendo leva...
Read More
13
Nov

Quali debiti riguarda la nuova rottamazione delle cartelle esattoriali?

Dopo il successo delle precedenti rottamazioni, il D.L. n. 119/2018, in vigore dal 24 ottobre 2018, rintroduce per i contribuenti la possibilità di aderire alla c.d. Rottamazione Ter. I contribuenti in difetto con l’Agenzia delle Entrate potranno dunque aderire alla nuova rottamazione, tirando un sospiro di sollievo per debiti anche risalenti, non ancora prescritti. L’art....
Read More
02
Nov

Casa acquistata con denaro del genitore: rientra nella comunione dei coniugi?

Spesso i genitori aiutano i propri figli nell’acquisto della casa coniugale. E’ molto comune che, un genitore, appresa la notizia della volontà del figlio di sposarsi, gli doni somme di denaro per acquistare la casa in cui, dopo le nozze, il figlio vivrà stabilmente. Il genitore effettua, così, una donazione indiretta. Ovvero, corrisponde delle somme...
Read More
01
Nov

Il figlio ha diritto al risarcimento per la perdita del compagno del proprio genitore?

    Nella vita si affrontano momenti di profonda sofferenza nei quali, pervasi da un vero senso di impotenza, ci si sente completamente svuotati. Certamente, la morte di un proprio caro è un evento drammatico, fonte di incolmabili pregiudizi. Dal punto di vista giuridico, il pregiudizio subito per la tragica scomparsa di un persona cara, in...
Read More
29
Ott

Affidamento condiviso: come viene scelto il genitore collocatario?

Affidamento condiviso: la scelta del genitore collocatario deve salvaguardare il preminente interesse del minore Anzitutto, in tema di affidamento dei figli minori, il giudice decide sulle domande proposte dai genitori nell’esclusivo interesse morale e materiale della prole. La scelta, dunque, di collocare il minore presso un genitore è volta a salvaguardare il preminente interesse del...
Read More
1 2 3 11

Argomenti