Skip to main content

L’acquisto all’asta, in alcune situazioni, può rivelarsi un pessimo affare.

Nella maggioranza dei casi ci si determina all’asta di un immobile sulla scorta della perizia redatta dal Consulente Tecnico, nominato dal Tribunale.

Se la relazione tecnica del Consulente fosse affetta da vizi o da errori, l’acquisto all’asta del bene immobile potrebbe rivelarsi disatroso o, adirittura, un pessimo affare.

Se l’acquisto all’asta presenta vizi e difetti…

L’art. 2922 Cod. Civ. esclude che all’acquisto all’asta possa applicarsi la disciplina dei vizi della cosa venduta. In altri termini, se il bene acquistato all’asta presenta dei vizi non è possibile agire per la risoluzione della vendita o ottenere la riduzione del prezzo o il risarcimento del danno nei confronti della procedura.

L’acquisto all’asta avviene con la formula “visto e piaciuto”.

Se la perizia del Consulente Tecnico, nominato dal Tribunale, contiene degli errori…

Diverso, però, è il caso in cui la perizia dell’esperto sia affetta da errori determinati da dolo o colpa del consulente.

L’esperto nominato dal Giudice risponde, anche per gli atti resi durante lo svolgimento dell’incarico giurdiziario, di responsabilità extracontrattuale.

A condizione che si accerti il dolo o la colpa del perito di stima nello svolgimento dell’incarico. L’errore del Consulente Tecnico deve aver avuto una rilevanza ai fini di una significativa alterazione della situazione reale dell’immobile.

Ci deve essere anche un incidenza causale dell’errore nella determinazione del consenso all’acquisto all’asta dell’immobile.

Un esempio di fattispecie che da luogo a responsabilità del perito in tema di acquisto all’asta…

Un caso esemplificativo riguarda la non corretta misurazione dei metri quadrati oggetto di stima.

In questo caso, l’erronea valutazione dell’esperto che attiene a dimensioni inferori rispetto allo stato effettivo dell’immobile, affermate nella relazione di stima, integra un danno per l’aggiudicatario.

In effetti, il danno si ricollega a quanto sia stato diverso e maggiore il prezzo pagato rispetto al prezzo che sarebbe stato invece pagato se non fosse intervenuto l’errore nella perizia.

Lo Studio Legale informa…

Potete contattarci per un parere al numero 0239562550 o per email all’indirizzo info@studiolegalelambrate.it.

Vedi anche:

https://studiolegalelambrate.it/non-categorizzato/lazione-revocatoria-come-difendersi-dagli-atti-dispositivi-del-debitore/