Responsabilità del Notaio

La responsabilità del Notaio può sussistere rispetto agli atti compiuti durante la sua attività professionale.

 

La responsabilità del Notaio sussiste per tutti gli atti da questo compiuti  e, quindi, pure per gli atti  aventi ad oggetto il trasferimento immobiliare.

 

In particolare, nel nostro Codice Civile la responsabilità del Notaio è inquadrabile nell’ambito della responsabilità dei prestatori d’opera intellettuale.

 

Quando sussiste la responsabilità del Notaio?

 

Al prestatore d’opera intellettuale, quale il Notaio, è richiesta una diligenza professionale ex art. 1176 Cod. Civ.

 

Nel caso in cui il Notaio disattenda questa diligenza professionale incorrerà in responsabilità civile e dovrà risarcire il danno a colui al quale lo ha cagionato.

 

In pratica, in tutti i casi di negligenza, imprudenza e colpa, il Notaio incorrerà in responsabilità senza potersi appellare, a propria discolpa, alla limitazione di responsabilità prevista dall’art. 2236 Cod. Civ.

 

Quale limite incontra la responsabilità del Notaio?

 

La responsabilità dei prestatori d’opera intellettuale, infatti, incontra un importante limite, sancito dall’art. 2236 Cod. Civ.

 

Nella risoluzione di questioni di particolare complessità, il Professionista non incorre in responsabilità se non in caso di dolo o colpa grave.

 

In alcuni casi è intervenuta la Corte di Cassazione per precisare se il Notaio potesse o meno sgravarsi da responsabilità.

 

In caso di trasferimento immobiliare, la Suprema Corte ha precisato, ad esempio, che vi è un obbligo del Notaio di accertare la presenza di trascrizioni, iscrizioni o gravami pregiudizievoli,  senza alcuna possibilità di invocare la limitazione di responsabilità ex art. 2236 Cod. Civ. (Cass. Civ., Sez. VI, Ord., 24/05/2019, n. 14169).

 

Il consiglio dell’Avvocato

 

L’Avv. Alessandra Giordano dello Studio Legale Lambrate precisa che chi pretende di essere risarcito dal Notaio deve provare il danno subito, la colpa di detto Professionista e il nesso di causa tra colpa e danno.

 

Lo Studio Legale Lambrate informa che sta già operando su controversie di questo tipo ed è a disposizione dei danneggiati per  una preliminare valutazione, senza impegno, sulla fondatezza della loro pretesa.

 

Ciò posto,  lo Studio Legale Lambrate invita tutti coloro che ritengano di aver subito un pregiudizio dalla responsabilità del Notaio ad inviare una richiesta all’indirizzo e-mail info@studiolegalelambrate.it o al numero di telefono 02.39562550.

 

Le richieste verranno esaminate dagli Avvocati, che forniranno riscontro nel più breve tempo possibile.

Leggi anche:

Compravendita immobiliare: si avvera la condizione sospensiva se la Banca concede un minor mutuo?

L’obbligo di informazione dell’agente immobiliare

Termine essenziale per il rogito: non è sufficiente l’espressione “entro e non oltre”.

RICHIEDI CONSULENZA
Richiedi una consulenza e un preventivo personalizzato senza impegno, contattando il numero

+39 02 39562550