Day

Febbraio 2, 2018
02
Feb

AMMINISTRAZIONE DI SOSTEGNO: TUTELARE LE PERSONE ANZIANE

L’amministrazione di sostegno può prevenire o limitare i danni da cattiva gestione del patrimonio di un soggetto debole.  Cos’è l’amministrazione di sostegno? L’amministrazione di sostegno è un istituto previsto all’art. 404 cod. civ. che ha natura assistenziale. L’art. 404 cod. civ. prevede che: “La persona che, per effetto di una infermità ovvero di una menomazione...
Read More
02
Feb

La donazione di un bene altrui è nulla.

La donazione di un bene altrui è nulla. La donazione di un bene altrui, seppur non codificata, è stata oggetto di numerose sentenze che hanno sancito la nullità dell’atto di disposizione e la conseguente reintegrazione del bene nel patrimonio del donante. Cosa significa donare? La legge non vieta di donare dei beni. In effetti, l’art....
Read More
02
Feb

L’ESDEBITAZIONE: La liberazione dai debiti del fallimento

L’imprenditore fallito onesto può liberarsi dai debiti concorsuali. L’esdebitazione è un procedimento che consente di liberare il fallito dai debiti che sono rimasti insoddisfatti dopo la chiusura del fallimento. Attraverso l’esdebitazione l’imprenditore torna in bonis e riacquista la possibilità di esercitare l’attività di impresa. Come si legge nella relazione governativa di accompagnamento alla riforma: “l’istituto...
Read More
02
Feb

Eredità: lascito di un singolo bene del patrimonio ereditario

Non è infrequente che il testatore attribuisca un singolo bene, anziché una quota di eredità. In questo caso, è probabile che il testatore abbia istituito un legato. E’ opportuno evidenziare che con il legato, l’istituito legatario non acquista la qualifica di erede. In particolare, il legatario, a differenza dell’erede, non subentra nelle posizioni patrimoniali attive...
Read More
02
Feb

Danno da perdita del nonno

Danno da perdita del nonno. Una recentissima pronuncia della Suprema Corte (Cass. Civ., Sezione Seconda, 7 dicembre 2017, n. 29332) ha riconosciuto il danno da perdita parentale anche ai nipoti per la tragica scomparsa del nonno. Il danno da perdita del nonno è riconosciuto sulla scorta dell’effettività e della consistenza della relazione parentale. Il caso....
Read More
02
Feb

Lesioni micropermanenti

Il risarcimento delle lesioni di lieve entità c.d. micropermanenti (fino a 9 punti % di danno biologico) vengono liquidate secondo il D.Lgs. n. 209 del 2005, che ha introdotto la Tabella Unica Nazionale (aggiornata con D.M. 6 giugno 2013, in G.U. 14 giugno 2013, n. 138). L’art. 139, comma 2, del decreto legislativo 7.9.2005, n....
Read More
02
Feb

I danni risarcibili a seguito della tragica scomparsa di un proprio caro

La perdita di una persona cara comporta il diritto al risarcimento di varie voci di danno in capo a determinati soggetti che dimostrino di avere avuto con questo un forte legame morale e materiale. In particolare, a seguito della tragica scomparsa di un proprio caro, si potrà invocare il danno da perdita del rapporto parentale...
Read More
02
Feb

Anche ai “non parenti” spetta il risarcimento del danno da perdita del rapporto parentale

Il pregiudizio per la tragica scomparsa di un persona cara, rimasta, ad esempio, vittima incolpevole di un sinistro o di un fatto illecito altrui, trova ristoro nel nostro ordinamento nel c.d. danno da perdita del rapporto parentale. Questo danno, riconosciuto in origine ai prossimi congiunti della vittima, quali i genitori, i figli, il coniuge e...
Read More